! ! ! ! !
Viaggi Oktoberfest e Cannstatter 2019
viaggi@birramaniaci.com
02.56567992
327.1493890
informazioni utili

La Birra

La Birra

La birra è una delle più diffuse e più antiche bevande alcoliche del mondo.
Viene prodotta attraverso la fermentazione alcolica con ceppi di Saccoromyces Cerevisiae o Saccaromyces Carlsbergensis di zuccheri derivanti da fonti amidacee, tra cui quella più usata è il malto d’orzo.
Il malto d’orzo è l’orzo germinato ed essiccato ed è conosciuto comunemente come Malto.
Vengono tuttavia ampiamente impiegati anche il frumento, il mais e il riso, solitamente in combinazione con l’orzo.
Altre piante meno utilizzate sono invece la radice di manioca, il miglio e il sorgo in Africa, la patata in Brasile e l’agave in Messico.
Per produrre la birra, il malto (o altra fonte di amido) viene immerso in acqua calda, dove – grazie all’azione di alcuni enzimi presenti nel malto stesso e dovuti alla germinazione – gli amidi presenti vengono convertiti in zuccheri fermentescibili.
Questo mosto zuccheroso può essere aromatizzato con erbe aromatiche, frutta o più comunemente con il luppolo .
Successivamente viene impiegato un lievito che dà inizio alla fermentazione e porta alla formazione di alcool, unitamente ad anidride carbonica (che viene per la maggior parte espulsa) ed altri prodotti di scarto derivanti dalla respirazione anaerobica degli zuccheri. In questo processo si utilizzano ingredienti, tradizioni e metodi produttivi variabili: il tipo di lievito ed il metodo di produzione possono essere usati per classificare le birre in ale, lager o birre a fermentazione spontanea.
Le bevande alcoliche fermentate da sostanze non amidacee come il succo d’uva (vino) o il miele (idromele), e le bevande distillate non vengono classificate come birra.
Vengono utilizzati cereali (soprattutto orzo) germinati in acqua e poi essiccati o torrefatti, lievito, qualità diverse di luppolo e persino di acqua: niente di più sano e naturale della birra, prodotta ancora oggi come accade ormai da diversi millenni, nel rispetto di un procedimento che somiglia a un rito.
Gli ingredienti principali sono cereali, acqua, lieviti e luppolo, quest’ultimo per insaporire.
Poi, l’accortezza dell’uomo, la sua esperienza, il suo gusto, mille piccoli segreti, le variazioni sul tema, che un’esperienza plurimillenaria ha dettato. Il tutto all’interno di un processo rigorosamente naturale.
Una fermentazione, singola o plurima.
Tutte cose importanti per ottenere una bevanda tra le più amate, multiformi e divertenti del mondo.

I commenti sono stati disabilitati.

Parti per l'Oktoberfest!

Tantissime Soluzioni di Viaggio per l'Oktoberfest dalla tua città da soli 60€!

Già 60000 persone hanno viaggiato con NOI! Cosa aspetti? Fallo anche TU!

Trova il Viaggio Non aprire più

You have Successfully Subscribed!

! ! ! ! !