subscribe
Contattaci: 0736.62.61.94
informazioni utili

Monaco – informazioni utili

Monaco – informazioni utili

UFFICI TURISTICI
Gli uffici del turismo (Tourismusamt o Fremdenverkehrsamt, riconoscibili dalla lettera I) sono distribuiti capillarmente su tutto il territorio della Baviera, con maggiore frequenza nelle località più turistiche. L’Ente Bavarese di promozione del turismo è Bayern Tourismus Marketing e ha sede a Monaco (892123970). Il suo sito internet (www.bayern.by), molto completo, ha anche una sezione in italiano. In italiano anche il sito ufficiale dell’Ente Nazionale Germanico per il Turismo: www.vacanzeingermania.com. Esistono inoltre gli enti dipromozione turistici per tre delle aree amministrative che costituiscono il Land: Algovia-Svevia Bavarese (www.schwaben-allgeau-information.de); Alta Baviera (898292180, www.oberbayern.de);  Franconia (091194151/0 www.frankentourismus.de).

AMBASCIATE E CONSOLATI
L’ambasciata italiana in Germania si trova nella capitale, in Hiroshimastrasse 1, 030254400, segreteria.berlino@esteri.it A Monaco c’è un’importante sede consolare con sede in Mohlstrasse 3, 0894180030; www.consmonacodibaviera.esteri.it Non esistono ulteriori rappresentanze consolari italiane sul territorio bavarese.

POSTE
Gli orari di apertura sono a discrezione del singolo ufficio postale; in linea generale, gli sportelli sono operativi dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18, il sabatofino alle 12. Nelle stazioni ferroviarie,come negli aeroporti, spesso gli orari sono prolungati di una o due ore, e talvolta gli uffici sono aperti anche la domenica. Esistono distributori automatici di francobolli, i quali sono acquistabili anche presso le tabaccherie e in alcune edicole.li sito ufficiale delle poste tedesche (www.deutschepost.de), intuitivo e veloce, offre informazioni dettagliate sui servizi disponibili, quali gli invii internazionali o ilservizio di fermo posta; per parlare con un operatore è disponibile il numero verde 018055555.

BANCHE
Anche le banche non hanno orari di apertura comuni. In linea di massima sono aperte alle 9 o 10 alle 16 o 16.30; mentre a Monaco non effettuano la pausa pranzo, nelle località più piccole è possibile un intervallo di chiusura dalle 13 alle 14/14.30. In Germania circola l’euro, dunque non è necessario per il viaggiatore italiano nessun tipo di cambio.I traveller’s cheques e la carte di credito sono accettate capillarmente su tutto il territorio; la maggior parte della banche offre servizi di bancomat con circuiti Circus o Maestro. Benché il pagamento tramite carta di credito sia ormai universalmente accettato, è sempre buona norma avere dei contanti con sé, per le piccole spese e per i fornitri di servizi che potrebbero mancare dela dispositivo per il pagamento con denaro di plastica (come per esempio alcuni tassisti).

ALCOL E FUMO
Numerose sono state le controversie in Germania riguardo il divieto di fumo nei locali pubblici, nei bar e nei ristoranti, fino a quando , nel 2008, la Corte di Cassazione tedesca ha deciso di lasciare ai singoli Lander libertà di legislazione. La Baviera ha emanato in tal senso leggi severe, che vietano il fumo in qualsiasi locale e mezzo di trasporto pubblico, ponendo anche il divieto per i ristoranti e le birrerie di adibire un apposito spazio per i fumatori. Tuttavia, in certe occasioni che coincidono con le festività, come l’Oktotberfest, il divieto è sospeso. Per quanto riguarda il consumo di alcol, vige il pugno di ferro per chi si mette alla guida, con divieto assoluto di bere per i giovani sotto i 21 e i neopatentati. Come in molti paesi europei il limite di alcoll nel sangue per potersi mettere alla guida è di 0,5 g per litro.

INTERNET
L’accesso a internet non è un problema, grazie ai numerosi internet point e internet café. Anche alcuni cali center e negozi offrono ai clienti l’accesso alla rete. Il costo medio di un’ora di utilizzo va da 1 a 2 €. Nella necessità di utilizzare internet più ore, sono disponibili anche diversi pass, in vendita direttamente presso gli internet point (in tagli dai 10 ai 20€), che hanno il vantaggio di ridurre il costo e di poter essere utilizzati in diverse sessioni. L’accesso alla rete senza fili è molto sviluppato e praticabile in numerose zone, con la possibilità di collegarsi a più di mille accessi pubblici wireless per la navigazione ad alta velocità: sono disponibili negli alberghi, negli aeroporti e in alcune aree pubbliche, così come in caffè e ristoranti, Sul sito www.trustive.com, alla sezione “Hotspots”, è possibile consultare l’elenco di tutte le zone pubbliche tedesche a copertura wi-fi.

OSPEDALI
Il sistema sanitario tedesco gode di ottima e giustificata reputazione. Gli ospedali (Krankenhaus) sono distribuiti in modo uniforme sul territorio. Esibendo la Tessera regionale dei servizi (valida anche come Tessera europea di Assicurazione Malattia) si ha diritto all’assistenza medica gratuita; in caso non ne siate in possesso, dovrete pagare la prestazione in loco, quindi chiedere il rimborso delle spese al rientro in Italia, presentando alla propria Asilo ricevute in originale del pagamento e la cartella sanitaria. I principali ospedali bavaresi sono: Krankenhaus Schwabing a Monaco (Kelner Platz 1, 08933040302); St. Theresien-Krankenhaus a Norimberga (Mommsenstrasse 24, t. 091156990, www.theresien-krankenhaus.eu); Klinikum Augsburg ad Augusta (Stenglinstrasse 2, t.082140001,www.klionikum-augsburg.de); Klinikum der Universitat Regensburg a Ratisbona (Franz-Josef-Strauss-Allee 11, 09419440, www.uniklini-kum-regensburg.de ).

FARMACIE
Le farmacie (Apotheke), riconoscibili grazie a una A rossa su sfondo bianco, sono distribuite uniformemente su tutto il territorio e di solito hanno i seguenti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18.30 e il sabato dalle 9 alle 13 (a volte le 16), con presenza nelle città maggiori di farmacie a orario continuato. Molti medicinali che vengono venduti in Italia senza prescrizione medica (Rezept),la richiedono invece in Germania. Nel caso si possieda un’assicurazione medica privata, le ricevute di pagamento dovranno essere inviate alle rispettive compagnie assicurative per il rimborso. Nella sezione delle farmacie d’urgenza (Apotheken-Nordienst) dei giornali locali sono riportati gli indirizzi delle farmacie di turno; anche siti come www.apotheken.de o www.apoindex.de forniscono gli elenchi delle principali farmacie locali che effettuano orario continuato. I medicinali hanno un costo elevato: è consigliabile portare con sé farmaci come gli antidolorifici o gli antinfluenzali.

ORARI DI APERTURA NEGOZI
Di norma i negozi situati nelle principali zone dello shopping sono aperti dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 20.00.

FESTIVITA’
Capodanno (1 Gennaio); Epifania (6 Gennaio); Venerdì Santo, Pasqua e Lunedì dell’Angelo; Festa del Lavoro (1 Maggio); Ascensione; Domenica e Lunedì di Pentecoste; Corpus Domini; Assunzione di Maria (15 Agosto); Festa della Riunificazione Tedesca (3 Ottobre); Ognissanti (1 Novembre); Natale (25/26 Dicembre).

TELEFONARE
Per telefonare dalla Baviera -così come da tutta la Germania -in Italia è necessario comporre il prefisso internazionale italiano 0039, per chiamare la Germania dall’Italia invece il prefisso è 0049. Digitando. 11833 o visitando il sito www.teleauskunft.de vengono forniti numeri i telefonici degli abbonati di tutta la Germania. Se si desidera chiamare all’interno della Baviera, bisogna digitare il numero senza il prefisso internazionale, con prefisso locale della destinazione per i fissi (per esempio 089 per Monaco) e con il prefisso dell’operatore mobile per i telefoni cellulari (i più comuni sono 016 e 017); più piccola è l’area locale e più lungo sarà il prefisso, che può essere composto anche da cinque cifre.
I telefoni pubblici (sempre meno numerosi) si trovano perlopiù dislocati in uffici postali, stazioni ferroviarie e aeroporti; sono di colore bianco. I gettoni sono caduti in disuso, mentre le tessere telefoniche (Telefonkarten) si possono comprare presso i punti vendita della Deutsche Telekom, gli uffici postali, le edicole e le cartolerie, disponibili in tagli da 5, 10 e 15€. Alcuni telefoni pubblici hanno introdotto la carta di credito come sistema di pagamento. Comodo è il servizio di richiamata disponibile in sempre più cabine, che riportano il proprio numero all’interno.
Una chiamata dalla Baviera verso l’Italia può rivelarsi dispendiosa, dunque, per la sempre maggiore richiesta di chiamate verso l’estero, sono nate diverse carte prepate internazionali (solitamente in tagli da 5 o 10 euro, acquistabili in Italia e in Germania presso qualsiasi tabaccheria o edicola, nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti), che danno la possibilità di risparmiare più del 90% sul costo delle telefonate sia da fisso che da cellulare. Sul retro della carta è indicato il numero da chiamare; verrà chiesto successivamente di digitare il codice Pin riportato sul retro della stessa e il numero telefonico del destinatario. Le più diffuse sono New Columbus e Call It. Esiste da diversi anni la possibilità di effettuare dall’estero verso l’Italia una chiamata a carico del destinatario (a partire da 36 centesimi al minuto), grazie al servizio, operativo dalle 7 alle 24, chiamato Italy Direct. Il numero telefonico per accedere al servizio varia da paese a paese: chi si trova in Germania deve digitare il 0080039390001.

TRASPORTI
Muoversi all’interno della Baviera è facile e veloce. Per quanto riguarda la rete viaria, le autostrade bavaresi – come quelli di tutto il resto Germania – sono contraddistinte da cartelli blu, e non prevedono il pagamento del pedaggio. Il limite consigliato ma non obbligatorio è di 130 km/h, ma è fondamentale sapere che molte compagnie assicurative non prevedono la copertura del caso si dimostrasse che l’incidente è avvenutoa una velocità superiore tale limite: meglio informarsi prima presso il proprio assicuratore. Si ricorda inoltre, che in caso di pioggia il limite esiste e varia a seconda del tratto percorso; è chiaramente indicato dai cartelli ai lati della sede stradale. La patente italiana è valida in Baviera come su tutto il territorio tedesco.
Le ferrovie tedesche (Deutsche Bahn 01805996633, www.db.de), della proverbiale puntualità ed efficienza, coprono capillarmente il territorio bavarese, collegando fra loro anche i centri più piccoli o prevedendo fermate di scalo nelle località maggiori; sul sito ufficiale, alla voce “Tariffe speciali”, si possono trovare numerose tratte a prezzi vantaggiosi o soggette a sconti temporanei. Il Bavaria Ticket (www.bayern-takt.de) permette di utilizzare tutti i treni interni al Land per un giorno, al prezzo di 21 euro.
Per quanto riguarda il trasporto stradale su pullman e autobus, la Deutsche Touring (08988989513, www.deutsche-touring.de) integra il sistema ferroviario in modo efficiente e spesso meno caro. Inoltre consultando un elenco telefonico alla sezione Mitfahrzentralen, si potranno trovare contatti utili per il trasporto a pagamento su auto private.
I trasporti pubblici di Monaco (08941424344, www.mvv-muenchen.de) comprendono servizi di metropolitana, sopraelevata, tram e autobus; numerose sono le riduzioni per i giovani sotto i 21 anni, i bambini (sotto i 6 anni viaggiano gratis) e gli anziani. Presso gli uffici della società di trasporti, presso i distributori automatici nelle stazioni o fermate, si possono acquistare biglietti di durata giornaliera, settimanale o mensile, che variano di prezzo rispetto alle zone di copertura (sono 4 in totale, suddivise in 26 aree: il centro città si stende dall’area 1 alla 4). Biglietti comulativi sono disponibili anche per i trasporti di Norimberga (09112834646 www.wag.de) e Augusta (0821157000, www.avv-augsburg.de).

I commenti sono stati disabilitati.

ELLETI INTERNATIONAL TRAVEL S.r.l.

Dal 1979, oltre 35 anni di esperienza!
Via dell’Aspo snc - 63100 Ascoli Piceno - Italia
P.IVA: 01515540449
@: assistenza@elletiviaggi.com
t: +39 0736 626194
f: +39 0736 248888
m: +39 348 6027380

! ! ! ! !
! ! ! ! !