subscribe
Contattaci: 0736.62.61.94
informazioni utili

Allianz Arena, Museo BMW e Parco Olimpico

Allianz Arena, Museo BMW e Parco Olimpico

Olympiapark

Allianz Arena, Museo BMW e Parco Olimpico

Nel 1972, Monaco ha organizzato la XX edizione dei Giochi Olimpici dell’era moderna. Per questo avvenimento la città urbanizzò un’area di tre chilometri quadrati con tutti gli impianti necessari per far fronte con garanzia a questa importante sfida. Il risultato è l’Olympiapark/Parco Olimpico, un complesso di zone ludico-sportive dominate dalla lunga ombra della sua Torre Olimpica, di 290 metri. Dotata di un osservatorio ed un ristorante ruotante, è uno dei luoghi più belli per avere delle ottime panoramiche di Monaco e delle vicine Alpi.
Un tetto in acciaio e vetro di 75.000 m2 di superficie, una enorme ragnatela, è il nesso di unione tra il padiglione sportivo, la piscina e lo Stadio Olimpico, che può accogliere 78.000 spettatori.
Dal canto suo, la nuova Allianz Arena ha una capacità ricettiva di 66.000 spettatori. Le squadre di calcio più seguite della capitale bavara, il Bayern di Monaco e il 1860 Munchen, giocano nell’Allianz Arena le loro partite in casa.

Vicino al lago è il Theatron, un teatro all’aperto in cui in estate vengono organizzate varie manifestazioni culturali. Un curioso elemento del paesaggio del Parco Olimpico è una montagna artificiale di 52 metri di altezza composta dalle macerie dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. D’inverno, sono molti gli abitanti di Monaco che vengono qui per divertirsi con le slitte.

Allianz Arena

Dentro il Villaggio Olimpico, vi è una piazza che commemora l’attentato terrorista che il 5 settembre del 1972 costò la vita ad undici atleti israeliani. Un po’ più su, ad est del Parco Olimpico, troviamo il Museo BMW. Di per sé l’edificio emisferico di color pastello e privo di finestre, giustifica la visita. All’interno, la casa automobilistica e di moto famosa in tutto il mondo offre un interessante itinerario attraverso la storia della ditta, ed una visione sui veicoli del futuro. Gli uffici centrali della BMW sono un vero capolavoro dell’architettura moderna. Il museo è stato inaugurato nel 1973 ed ha la forma di quattro enormi cilindri.

I commenti sono stati disabilitati.

! ! ! ! !